Port Grimaud

0

Se ti piace l'articolo condividilo con i tuoi amici !

Ultimo aggiornamento: Giu 13, 2017 @ 19:44

Port Grimaud

In un colpo d’occhio
Coordinate: 43°16,3’N, 006°35,2’E

Telefono: +33 4 94 56 29 88
Canale VHF: 9
E-mail:
Website: www.port-grimaud.fr

Posti barca: 284
Max LOA: 35m
Profondità: 3,20

Protezione onde e vento:

Orario d’accesso: inverno 9.00-13.00 / 14.00-19.00 – primavera 9.00-19.00 – estate 8.00-21.00

Costo: € 66 per un 41 piedi nel settembre 2016, compreso acqua ed elettricità

 

 

Descrizione

Aperta sulla baia di Saint Tropez, la cittadina lacustre di Port Grimaud è uno dei luoghi più belli della Costa Azzurra. Port Grimaud si distingue per la sua architettura e il suo charme marittimo autentico, aggiudicandosi la definizione di “Venezia della Provenza”. Questo progetto, iniziato nel 1966 dall’architetto Francois Spoerry, comprende oggi più di 2000 appartamenti ripartiti armoniosamente su 12 isole collegate tra loro da 14 ponti, 7 km di canali navigabili e 14 km di di pontili. Port Grimaud è una cittadina fuori dal comune, dove i proprietari d’immobili possono ormeggiare la propria barca fuori dalla sala da pranzo.

L’accesso alle auto è limitato: si gira prevalentemente a piedi oppure per i residenti e gli ospiti del porto c’è a disposizione un servizio con automobili elettriche.

Da gennaio a maggio sono prese in considerazione le riservazioni per tutte le imbarcazioni, mentre per il resto dell’anno solo per imbarcazioni sopra i 16m.

 Le doccie non sono eccezionali, ma comunque pulite. Un gettone costa € 2 e dura ca. 10 minuti.

Rifornimento
  • acqua dolce
  • elettricità al pontile (32A, 63A, 90A)
  • carburante

 

Servizi
  • doccie a pagamento
  • toilette
  • meteo
  • Wi-Fi (tramite router 3G, costo € 8 / 24h
  • sorveglianza 24/24h
  • Mobiline (06 11 94 21 31)

 

Consigli

Se si desidera passare una bella serata in un ottimo ristorante con terrazza esposta su uno dei canali di Port Grimaud, il ristorante “la table du mareyeur” lo consiglio vivamente. Si trova nella “place des artisans” ed è necessario riservare al numero +33 4 94 56 06 77 (www.mareyeur.com)

 

Share.

About Author

Libero professionista nel web design e nella consulenza informatica (LALU Solutions), appassionato di vela e amante delle vacanze un po’ fuori dal comune. Possiedo la patente d’altura senza limiti e finora ho navigato in Patagonia (Capo Horn e Canale di Beagle), nel Canale della Manica (Bretagna e Inghilterra), nel Mediterraneo (Adriatico, Tirreno, Ionio, Baleari, Alboran), nello Stretto di Gibilterra, alle Canarie e la TRANSAT dalla Martinica a Gibiliterra. La mia ultima esperienza mi ha portato nel mare della Tasmania e nell'Oceano Indiano, navigando da Whangarei in Nuova Zelanda su lungo la costa est dell'Australia fino a Darwin, da dove ho continuato per Cocos Islands arrivando a Mauritius. La vela mi permette di praticare altre due grandi passioni: viaggiare e fotografare. La strada è lunga e sicuramente non semplice, ma a piccoli passi sto cercando di raggiungere il mio obiettivo: riuscire ad acquistare una barca a vela e partire alla scoperta del mondo via mare.

Leave A Reply